martedì 16 Agosto 2022

Madri Costituenti a teatro in dialogo con il nostro presente

Le tre madri costituenti sono paradigmatiche di valori, istanze, battaglie, principi. Ma sono anche uno specchio per capire meglio la nostra contemporaneità. Uno strumento...

Il futuro non attende. Il podcast sulla vita di Luciano Lama

Luciano Lama è stato una delle personalità più importanti del dopoguerra, segretario generale della Cgil dal 1970 al 1986. Attraversò da protagonista, con una passione...

Gnocchi Viani e la nascita delle Camere del Lavoro

Alle origini del sindacato italiano troviamo un personaggio di grande valore storico di cui quest’anno si celebra il centenario della morte: Osvaldo Gnocchi Viani. Lo...

Da fb alla banca della memoria. Le raccoglitrici di storie locali

«Siamo cinque pensionate di Fiesole e ci siamo ritrovate dopo una vita trascorsa troppo velocemente: eravamo compagne di banco, di scuola, giocavamo insieme e...
giovani e anziani insieme alle Fosse Ardeatine

Roma. L’antifascismo spiegato ai ragazzi

Alle nove del mattino su via Ardeatina il cielo è grigio, ha appena smesso di piovere. Fuori dal cancello del Mausoleo delle Fosse Ardeatine...
la protesta di valle giulia. Sessantotto

Sessantotto. La battaglia di Valle Giulia

Il Sessantotto italiano ha avuto molti inizi e si è protratto ben oltre il 31 dicembre. Su queste pagine abbiamo rievocato le lotte e...
premio poesia dialettale

Premio di poesia dialettale. Vie della memoria

Quali sono le “vie della memoria”? Un grande uomo (insegnante e militante politico, preside della scuola media e sindaco della sua città, intellettuale raffinato,...

«L’unità dei democratici contro i nuovi fascisti»

L’ultimo episodio è accaduto ieri, a Roma, ed è l’ennesimo atto di intimidazione fascista. Stavolta i protagonisti sono i militanti di Forza Nuova, che hanno...

Il decennio nero della strategia della tensione

Gli anni Settanta rappresentarono l’apice di una stagione in cui le conquiste sociali e l’ampia partecipazione popolare alimentarono una crescita senza precedenti della nostra...

Strage di Brescia. A piazza della Loggia per non dimenticare

Il 28 maggio 1974 alle 10.12 una bomba esplode in piazza della Loggia a Brescia. Morirono 8 persone. Ci furono più di cento feriti....
- Advertisement -

Più letti