lunedì 27 Settembre 2021

La Costituzione raccontata dai bambini

Arriva un calendario che racconta la Costituzione, a settant’anni dalla sua approvazione. A realizzarlo sono i bambini delle scuole primarie di Abruzzo e Molise....

54 sindacalisti uccisi dalle mafie. Volevano un mondo migliore

«N’ammazzarono tanti in uno spiazzo (c’erano madri e c’erano bambini), come pecore chiuse nel recinto, sprangata la Portella. Girarono come pazzi in cerca di...

Un concorso per ricordare Giuseppe Di Vittorio

Che a scrivergli fosse un prete o un operaio, per Giuseppe Di Vittorio non faceva differenza: rispondeva a tutti, come ricorda sua moglie Anita...

Gli eroi della Resistenza si raccontano. On line il memoriale dei Partigiani

Un memoriale per i Partigiani Argante Bocchio, Carlo Orlandini, Giulia Re, Aimaro Isola, Teresa Vergalli, Bruno Segre. E tanti, tanti altri… Raccontano la loro...

Il profumo dei mesi. I calendari di una volta

Regalare calendarietti è stata una consuetudine in voga fino agli anni Sessanta. Poi con il Sessantotto tutto è cambiato. Anche nelle berberie, antichi ritrovi...

Giornata della memoria. Il ricordo che protegge le nuove generazioni

Era il 27 gennaio del 1945 quando le truppe sovietiche dell’Armata Rossa entrarono nei campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau. Una data storica...

Conoscere le proprie radici per costruire il futuro

Conoscere le proprie radici vuol dire poter costruire più saldamente il proprio futuro. È questa l’idea di fondo del progetto “Di memoria in memoria”...
gastone malaguti partigiano

La nostra scelta di vita. La testimonianza del partigiano Gastone

«Avevamo messo in conto di perdere la vita. Anche mio padre e mia madre fecero la stessa scelta». Il 25 aprile di quest’anno, dopo le...

Gian Maria Volonté, a 22 anni dalla morte

Il 6 dicembre 1994 ci lasciava Gian Maria Volonté, non solo il volto principale del cinema di impegno civile tra gli anni Sessanta e...

21 luglio 1969. La lunga notte sulla luna

Il 21 luglio 1969 è uno di quei giorni scolpiti nella memoria di molte persone. Per noi italiani erano quasi le cinque del mattino...
- Advertisement -

Più letti