giovedì 13 Dic 2018

Mi piace lavorare

Sandra Vegni (Autore) in Pagine: 136 Collana: Premio LiberEtà

Prezzo:  14,00
Torna indietro

Il libro di Sandra Vegni ha vinto la XVI edizione del Premio LiberEtà.

Nel dibattito accesissimo sulla riforma dell’impiego pubblico questo libro cade a proposito. È appunto la vita di una “travet”, una lavoratrice pubblica, il racconto, spesso ironico e piacevole, di una donna alle prese con le molte insipienze dei maschi che la circondano nonché con le inefficienze dello Stato, con la burocrazia sclerotica e invadente. È la storia di quanti, nella giungla dell’amministrazione pubblica, si danno da fare per cambiare, modernizzare e di quanti al contrario frenano.

Non solo i “fannulloni”, che pure esistono, ma soprattutto il prevalere di logiche burocratiche e deresponsabilizzanti. Chi l’avrà vinta? Un libro che anche grazie a una scrittura limpida ed efficace coinvolge e fa discutere. Che fa venir voglia di lottare per cambiare le cose.

- Advertisement -

Più letti