Spaghetti alla chitarra

0
1273

Lo sanno bene gli abruzzesi come si fa la pasta o meglio “i maccheroni” con la chitarra. Ma noi cercheremo di spiegarlo a tutti gli altri.

Ingredienti (per 4 persone)

• 200 g di semola
• 100 g di farina bianca
• 200 g di acqua
• otto asparagi
• un chilo di cozze
• mezza cipolla
• olio extra vergine d’oliva
• sale
• farina per la spianatoia

Preparazione

• La sfoglia fatela con semola, farina e acqua se volete esaltare il gusto degli ingredienti. Se invece volete un sapore della pasta più deciso aggiungete il classico uovo per 100 grammi di farina.
• Stendetela dello spessore di due centimetri, mettetela sulle corde della “chitarra” e premete col mattarello. Distribuite gli spaghetti su una spianatoia leggermente infarinata.
• In una padella, con due cucchiai d’olio, mettete le cozze, ben lavate e raschiate, coprite e fate aprire. Eliminate poi le valve vuote e filtrate il liquido con un colino a maglie strette.
• Rosolate in un tegame la cipolla tagliata sottile con due-tre cucchiai d’olio; unite i gambi degli asparagi tagliati a rondelle, cuocete per tre-quattro minuti poi aggiungete l’acqua filtrata delle cozze; aggiungete le punte degli asparagi e aggiustate di sale, proseguite la cottura per due-tre minuti a fuoco vivo; unite le cozze, mescolate e spegnete.
• Cuocete gli spaghetti, scolateli appena tornano a galla, saltateli velocemente nel sugo di asparagi e cozze e serviteli.