Giardino smart. La botanica per tutti in una app

0
65

Distinguere piante e fiori è sempre più facile grazie alle numerose applicazioni scaricabili su smartphone che permettono di riconoscerli e catalogarli

Con la bella stagione arriva il momento di scampagnate e vacanze. E anche il momento di immergersi nella natura e imbattersi in fiori e piante. Grazie alla fotocamera del telefono e ai motori di ricerca, oggi si possono identificare, inquadrandole e attendendo il riconoscimento da parte dell’app. Solo un consiglio, non usare le app per riconoscere i funghi, perché quelli velenosi sono simili a quelli commestibili. Quindi, meglio non rischiare.

Google Lens, la più semplice e immediata, mette a confronto le foto con le immagini simili su Google, così da scoprire il nome della pianta e altre informazioni. Il sistema di riconoscimento è molto preciso e sfrutta l’intelligenza artificiale di Google.

Smart plant è un’app per curare le piante casalinghe, con consigli di esperti sulla crescita e sui migliori prodotti. Grazie alla chat con gli esperti si può chiedere il riconoscimento, che è molto più preciso dei risultati ottenuti con un motore di ricerca.

Nature Id riconosce le piante da giardino e da casa e dà anche degli utili consigli su come curarle e mantenerle. Può anche ricordare con un promemoria quando innaffiare, potare o usare il concime.

Flora Incognita si concentra su un numero minore di specie, ma è precisa e funziona anche con foto scattate in precedenza, senza richiedere registrazione.

iNaturalist permette di scattare foto e identificare le specie più diffuse e comuni in Italia. Se il riconoscimento non funziona, si può chiedere aiuto alla comunità di esperti. L’app ha poi una memoria per poter accedere alle foto delle piante riconosciute.

PlantSnap permette di scattare foto alle piante e riconoscerle, grazie al suo fornitissimo database di oltre seicentomila specie.

LeafSnap permette di riconoscere le piante fotografate nel dettaglio, grazie al potente motore di riconoscimento delle immagini. L’app può essere usata con la fotocamera o per consultare la galleria di foto di fiori o piante.