Il boom degli animali in casa

0
214

Secondo un recente rapporto, nelle case degli italiani vivono circa 7,3 milioni di
gatti e sette milioni di cani (il 38,8 per cento delle famiglie possiede uno dei
due classici animali) e 1,8 milioni di altri animali, dai conigli alle cavie. A seguire i rettili, principalmente tartarughe, che ammontano a 1,3 milioni. Se poi a questi si aggiungono i circa trenta milioni di pesci d’acquario e i circa tredici milioni di uccelli si arriva alla cifra di sessanta milioni di animali domestici. Un numero praticamente pari a quello degli abitanti del paese! E non è finita qui, dal momento che le ricerche dicono che esiste anche un 5,7 per cento di italiani che ha attualmente intenzione di accogliere un animale in casa. Cifre ragguardevoli, così come quelle relative al giro d’affari che gli animali domestici muovono ogni anno. Nel 2018 sono stati spesi oltre due miliardi di euro per il cibo (+1,5 per cento rispetto al 2017); 71 milioni per prodotti per l’igiene, antiparassitari, prodotti da
masticare e giochini. Mentre solo per le lettiere per gatti sono stati spesi 72 milioni
di euro.