Spi Cgil: governo in carica approvi legge sulla non autosufficienza

0
84

I pensionati chiedono l’approvazione del testo di legge “in tempi rapidissimi”, in questo ultimo scampolo di legislatura. “Darebbe una risposta di dignità per una fascia della popolazione particolarmente fragile e alle famiglie”

“Bisogna assolutamente approvare la legge nazionale sulla non autosufficienza degli anziani entro questa legislatura. Non solo perché rientra negli obiettivi previsti dal Pnrr ma anche e soprattutto perché è una vera necessità per il paese”.

Lo Spi Cgil nazionale lancia oggi un nuovo appello al governo, chiedendo di procedere all’approvazione del testo di legge “in tempi rapidissimi”.

“L’invecchiamento della popolazione – si legge nella nota dei pensionati della Cgil –  è infatti un fenomeno strutturale e il numero delle persone anziane in condizione di non autosufficienza è destinato rapidamente ad aumentare”.

“La legge – il cui testo è depositato da tempo presso la Presidenza del Consiglio dei ministri – darebbe una risposta di dignità per una fascia della popolazione particolarmente fragile e aiuterebbe concretamente milioni di famiglie italiane che se ne prendono cura quotidianamente  – conclude la nota – spesso senza alcun supporto da parte dello Stato”.