giovedì 18 Aprile 2024
Home Riace I rischi di un federalismo senza paese

I rischi di un federalismo senza paese

 6,00

Descrizione

L’attribuzione di maggiore autonomia legislativa alle Regioni a statuto ordinario rischia di determinare un federalismo senza Paese?
Nel 2001, la riforma costituzionale aveva concesso alle Regioni la possibilità di richiedere competenze aggiuntive ma aveva mantenuto saldi due principi: la solidarietà e l’unità del Paese.

I referendum della Lombardia e del Veneto hanno però impresso un’accelerazione all’iter previsto dall’articolo 116 della Costituzione. Le due Regioni, reclamano competenza legislativa su ben ventitre materie.

Anche l’Emilia Romagna, dopo un confronto con le parti sociali, ha dato il via alla procedura per l’assegnazione di autonomie straordinarie. Il sistema Italia saprà affrontare questa diffi cile prova? Quale sarà l’impatto del cosiddetto “regionalismo differenziato” sui Livelli essenziali di assistenza?

Il primo volume della collana Riace, pensata per l’Alta scuola Spi Cgil Luciano Lama, dà risposte a questi interrogativi complessi in un linguaggio semplice e andando al nocciolo delle questioni.

Informazioni aggiuntive

Pagine

56

Autore

Giovanni Bissoni, Luigi Mariucci

Collana

Riace

- Advertisement -