Pedretti (Spi): Di fronte alla crisi servono risposte serie

0
235
Torino, 9 gennaio 2019: "Qui si fa il futuro", XX Congresso del Sindacato Pensionati Cgil La relazione del Segretario generale Ivan Pedretti Simona Caleo/Cgil
Di fronte ad una situazione del tutto straordinaria come quella che stiamo vivendo servono risposte serie e interventi strutturali. A dirlo è il segretario dello Spi Cgil, Ivan Pedretti.
Pedretti  torna sui dati che l’Istat ha divulgato nei giorni scorsi:”I dati non mentono e quelli forniti dall’Istat nei giorni scorsi sono particolarmente espliciti. Quattro pensionati su dieci hanno un reddito mensile inferiore ai 1.000 euro. Altro che privilegiati!”, commenta.
“Tra l’inflazione l’aumento dei prezzi e delle bollette tutte le pensioni perdono potere d’acquisto – afferma il segretario dei pensionati della Cgil -. Il sistema di rivalutazione che pure abbiamo recentemente riconquistato da solo non basta, perché porta ad un recupero solo parziale. Per questo ritengo che al tavolo tra i sindacati e il governo si debba pensare anche ai pensionati, a come dar loro una mano e a come sostenerli perché non scivolino ulteriormente verso la povertà”.
Per questo Pedretti sostiene “l’esigenza di intervenire ad esempio sulla 14esima, aumentandola ed estendendola a chi ancora non la riceve pur avendo pensioni basse. È una discussione che il governo ha troppo a lungo derubricato e che ora deve essere assolutamente affrontata”.
“Di fronte ad una situazione del tutto straordinaria – conclude – come quella che stiamo vivendo servono risposte serie e interventi strutturali”.