Orecchiette broccoli e pomodorini

0
1281

Dalla tradizione pugliese, un piatto facile e veloce da preparare che saprà di certo soddisfare anche i palati più esigenti. Un consiglio. Le orecchiette tendono ad attaccarsi tra loro durante la cottura, quindi è opportuno mescolarle spesso nei primi minuti dopo averle buttate nell’acqua bollente.

Ingredienti (per 4 persone)

• 350 g di orecchiette pugliesi
• 350 g di broccoli
• 50 g di pecorino
• 200 g di pomodorini
• due acciughe sotto sale
• uno spicchio d’aglio
• olio extravergine di oliva
• sale e pepe nero q.b.

Preparazione

• Pelate e tritate l’aglio, lavate, togliete le lische e sminuzzate le acciughe. Lavate i broccoli, puliteli tagliando via i gambi dai fiori. Lavate e tagliate i pomodorini a metà.
• Ponete una padella su un fuoco di media intensità con l’olio e, appena questo sarà caldo, l’aglio tritato e le acciughe.
• Appena l’aglio avrà preso colore unite i broccoli e i pomodorini e lasciate cuocere a fuoco basso per cinque minuti. Aggiustate di sale e pepe, mescolate e togliete dal fuoco.
• Nel frattempo cucinate la pasta in abbondante acqua bollente e salata. A metà del tempo di cottura indicato sulla confezione, aggiungete i broccoli nella pentola della pasta.
• Due o tre minuti prima (conservando un po’ d’acqua) scolate la pasta e conditela con la salsa precedentemente preparata unendo eventualmente qualche cucchiaio di acqua di cottura e servite le orecchiette decorandole con le scaglie di pecorino.