mercoledì 29 Maggio 2024
Home Memoria Congresso Spi. La mostra “Trasformazioni”

Congresso Spi. La mostra “Trasformazioni”

0
Congresso Spi. La mostra “Trasformazioni”

Trasformazioni. Finale aperto, nessuno spettatore, tutti coinvolti è il titolo della mostra allestita in occasione del XX congresso nazionale dello Spi Cgil, in corso al Lingotto di Torino, che accompagna i partecipanti alla tre giorni lungo i corridoi della vecchia fabbrica Fiat.

La mostra rappresenta un viaggio attraverso le grandi trasformazioni sociali, politiche, economiche e culturali che hanno investito il nostro paese dal dopoguerra ai giorni nostri. Sette fasi storiche. Decine di foto, video e documenti originali che escono dagli archivi per la prima volta. Al fianco di questi, gli oltre mille partecipanti tra delegati e ospiti, potranno ammirare le opere dello street artist italiano Krayon, esperto mondiale della tecnica pixel, per creare un legame fisico e ideale tra un passato troppo spesso rimosso e un futuro tutto da immaginare e da costruire. Non è la solita esposizione ma un’inedita e originale ricostruzione della capacità del sindacato di relazionarsi con i cambiamenti: quando li ha determinati, quando li ha saputi incanalare, quando non li ha compresi e li ha quindi subiti. Rileggere la storia diventa così la precondizione fondamentale per guardare in faccia la realtà di oggi e per costruire un sindacato che sappia comprendere quello che sta succedendo nella società e attrezzarsi di conseguenza per affrontare le sfide future. Alla fine del percorso della mostra, un grande pannello dà la possibilità ai visitatori di scrivere le loro impressioni e i loro commenti.

I contenuti della mostra saranno messi a disposizione di tutti coloro che vorranno consultarli e raccolti in un catalogo che sarà presto dato alle stampe e messo in vendita dalla casa editrice LiberEtà.