M’illumino di meno 2022: LiberEtà aderisce alla giornata di Caterpillar per il risparmio energetico

0
517

Venerdì 11 marzo, luci spente e pedalare. Torna “M’illumino di meno”, la giornata in cui, dal 2005, ogni anno, Caterpillar – trasmissione di Radio2 – chiede ai suoi ascoltatori di spegnere tutte le luci non indispensabili alle 18 del pomeriggio. La celebre campagna radiofonica nell’edizione di quest’anno diventa maggiorenne e raggiunge la maturità: si tratta infatti del “suo” diciottesimo anno di vita. Il titolo scelto per il 2022 è “Pedalare, Rinverdire, Migliorare!” e mette al centro il ruolo propositivo e trasformativo della bicicletta e delle piante, simboli che possono concretamente migliorare l’esistente.

Mai come in questo momento il silenzio energetico di “M’illumino di meno” è pertinente. Il risparmio energetico è necessario per tutti: per l’ambiente, per le tasche degli italiani e per tutto ciò che sta succedendo tra Russia e Ucraina. Si tratta di gesti semplici che individui, istituzioni, associazioni e negozi possono mettere in pratica, contribuendo, ognuno nel proprio piccolo ad una reale transizione energetica.

L’invito di quest’anno, oltre agli spegnimenti simbolici quanto mai necessari nei mesi dell’aumento dei prezzi dell’energia, è a pedalare, rinverdire e in generale migliorare. Si possono migliorare i propri stili di vita sprecando meno risorse, si può diminuire l’impatto ambientale delle proprie abitazioni tramite l’efficientamento energetico, si può passare alle fonti di energia rinnovabili.

Due i mentori” dell’edizione di quest’anno: l’ultraciclista Paola Gianotti e il neurobiologo vegetale Stefano Mancuso. La prima in quanto testimonial attiva della bici e il secondo quale promotore delle piante come strumenti gentili per compiere la transizione ecologica. Da una parte quindi abbiamo la mobilità sostenibile con la bicicletta, simbolo per antonomasia che ha un effetto immediato sulla riduzione dell’inquinamento dovuto ai carburanti fossili; dall’altra, le piante sono i più efficaci “ripulitori di aria” che abbiamo a disposizione.

Come aderire a M’Illumino di meno
Luci e computer spenti anche qui nella sede di Roma di LiberEtà e dello Spi Cgil nazionale.
Per registrare la vostra adesione, cliccate su questo link “Modulo di adesione”. Per partecipare al progetto Un albero per il futuro gestito dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità, compilate la domanda sul sito https://unalberoperilfuturo.rgpbio.it/.