LiberEtà alla Mostra del Cinema di Venezia

0
1047

Il 29 agosto, nell’ambito della Mostra del Cinema di Venezia, si terrà la finale di BookCiak Azione! 2017, il concorso nazionale dedicato all’intreccio tra cinema e letteratura attraverso i bookciak movies, scelti quest’anno dalla giuria presieduta da Daniele Vicari, con Wilma Labate, Teresa Marchesi e Gianluca Arcopinto. Nella sezione speciale Memory Ciak, per la prima volta è stato scelto uno tra i romanzi pubblicati da LiberEtà, Il vestito della sposa di Angelina Brasacchio: l’amicizia di due donne travolte dal Novecento mentre la fine del fascismo fa esplodere le lotte dei braccianti. Una storia di formazione, in forma di diario, che oscilla tra pubblico e privato.

Gli altri romanzi selezionati per il premio Bookciak, Azione! dell’edizione 2017 sono tre:

Il grande animale di Gabriele Di Fronzo (Nottetempo), un difficile rapporto tra padre e figlio sullo sfondo della folgorante educazione sentimentale di un giovane imbalsamatore. Tutta la seduzione dell’abbandono.

Leda di Sara Colaone, Francesco Satta, Luca de Santis (Coconino Press- Fandango). Scrittrice anarchica e mussulmana fa impazzire il pittore Carlo Carrà e il giovane socialista Benito Mussolini. Leda Rafanelli, una donna orgogliosamente irregolare, in una biografia a fumetti.

Tutti bambini di Giuseppe Zucco (Egg Editore). Siamo stati tutti bambini ma ci siamo di- menticati il mondo dell’infanzia. Otto racconti ci portano a scoprire l’indicibile e le ombre di un tempo che si dilata all’infinito.

I bookciak vincitori saranno proiettati il 29 agosto 2017 nell’ambito della serata evento che si svolgerà alla Villa degli Autori al Lido di Venezia, in collaborazione coi Venice Days e il SNGCI.