Caro Spesa. Dodici consigli sul come salvare il portafogli

0
157

I prezzi salgono alle stelle. Arrivare alla fine del mese per molte persone sta diventando sempre più difficile. A settembre il tasso di inflazione ha toccato l’8,9 per cento su base annua: non accadeva da quarant’anni

Il dato preoccupa in particolar modo se si tiene conto della crescita del tasso relativo alla spesa per i generi alimentari, salito del 9,7 per cento. Prendiamo ad esempio, alcuni alimenti fondamentali per la nostra dieta quotidiana: il pane è aumentato del 13,5 per cento, la pasta del 26 per cento. Secondo Federconsumatori, questi livelli di inflazione costeranno in media a ciascuna famiglia 2.634 euro in più all’anno, di cui 621 soltanto nel settore alimentare. Si tratta di rincari particolarmente gravi, che colpiscono in maniera differente le famiglie e le aree del paese e che aumenteranno le disparità e le disuguaglianze. Vediamo allora che cosa e come fare per contrastare, almeno in parte, questi rincari.

Scarica e stampa i consigli per risparmiare (L’articolo e i dodici consigli sono a pag. 52 e 53 del numero di novembre del nostro mensile)

Clicca qui e abbonati a Liberetà!