“Terza età oggi” in un focus dei Sindacati dei pensionati con il cardinale Zuppi 

0
314

L’arcivescovo di Bologna ospite con la vicepresidente della giunta regionale Elly Schlein e con l’ex parlamentare Giancarla Codrignani, di una tavola rotonda organizzata dai pensionati di Cgil, Cisl e Uil.

Domani a Bologna, si terrà presso l’Hotel Carlton, a pochi passi dalla stazione, un convegno unitario dei sindacati dei pensionati per riaffermare “il valore dell’essere anziani oggi”.  E’ questo il titolo scelto da Spi Cgi, Fnp Cisl e Uilp Uil dell’Emilia Romagna per un’iniziativa che vedrà tra gli ospiti il vicepresidente della giunta regionale Elly Shlein, il vescovo della città Matteo Maria Zuppi e Giancarla Codrignani, novantacinquenne ex parlamentare della sinistra indipendente, nota per le sue battaglie per il disarmo e la non violenza. L’iniziativa si propone di sottolineare il valore aggiunto della terza età, all’indomani delle polemiche sorte, per i titoli di alcuni giornali nel pieno della prima ondata della pandemia. «Abbiamo tutti trovato avvilente – rileva Bruno Pizzica, segretario Spi Cgil dell’Emilia Romagna, che domani modererà il dibattito – il modo con il quale alcuni media hanno trattato il fatto che, a morire durante l’epidemia, fossero soprattutto gli anziani. Specie all’inizio, questo dato è stato considerato da alcuni quasi con sollievo. Ma gli anziani non sono né un costo né un effetto collaterale. Al contrario, pensiamo siano una risorsa utile, necessaria per la coesione e la tenuta della nostra società».

Partendo da questa considerazione, domani, si porrà l’accento non soltanto sul ruolo che giocano le persone della terza età, ma anche sull’importanza del dialogo intergenerazionale. «La scelta degli interlocutori non è stata casuale – sottolinea Pizzica -. Elly Schlein è una giovane emergente, attenta a temi a noi cari, e Giancarla Codrignani, oggi ancora molto attiva, ha avuto un ruolo significativo nell’affermazione di valori come la non violenza e le questioni di genere. E il cardinale Zuppi è da sempre attento ai temi sociali, ivi compreso quello generazionale».

Introdurrà la tavola rotonda, Rosanna Benazzi, segretaria Uilp Uil Emilia Romagna, mentre le conclusioni sono affidate al segretario regionale Fnp Cisl, Loris Cavalletti.