Noi e il voto. Il numero di settembre di LiberEtà

0
363

Il numero di settembre di LiberEtà – (clicca qui per l’anteprima) – si apre con un editoriale del segretario generale del sindacato dei pensionati della Cgil, Ivan Pedretti, dedicato alle elezioni del 25 settembre. Segue poi lo “speciale pensioni”, con il dettaglio delle proposte della Cgil in tema di pensioni e lavoro. Di lavoro, e non solo, si parla anche nell’intervista del direttore di LiberEtà, Giuseppe Mennella, a Pasquale Tridico, presidente dell’Inps. Per completare il quadro, una approfondita analisi del sistema pensionistico attualmente in essere nel nostro paese, curata per noi dal dipartimento nazionale previdenza dello Spi Cgil.

Non poteva mancare il punto sull’andamento della pandemia: a parlarcene è il prof. Andrea Crisanti, professore ordinario di microbiologia all’università di Padova. Si parla anche di calo demografico e delle trasformazioni sociali che questo comporta. Un ampio spazio è dedicato ai giovani e al fenomeno dei Neet, ragazzi che non studiano e non lavorano, che sta assumendo nel nostro paese dimensioni drammatiche.
Del conflitto purtroppo ancora in atto abbiamo parlato nell’intervista a Lucio Caracciolo, direttore di Limes, il quale ci ha sottolineato che, comunque vada il conflitto, dovremo abituarci ad un mondo più instabile e frammentato.
Abbiamo poi voluto raccontare la nostra festa a Bologna attraverso una carrellata di immagini: tutti i vincitori dei premi e i Liberattivi possono così ritrovarsi tra le pagine del nostro giornale.

In questo numero ricordiamo i 40 anni dall’uccisione, il 3 settembre 1982, del generale Carlo Alberto dalla Chiesa, di sua moglie Emanuela Setti Carraro e l’agente di scorta Domenico Russo.

Settembre è inoltre il mese in cui si chiudono tutti i campi antimafia che finalmente quest’anno, dopo due anni di interruzione a causa della pandemia, hanno visto la partecipazione di migliaia di giovani e anziani in tutta Italia.

Tra le pagine utili troviamo un approfondimento sui farmaci generici e di marca, sui mutui bancari, sulle smart city, le strategie di difesa dalle truffe on line e sull’importanza della danza anche per gli anziani.

Per abbonarvi a LiberEtà cliccate qui