Il numero di LiberEtà di aprile è dedicato a come sta cambiando il modo di fare sindacato. Nascono gli sportelli sociali dello Spi Cgil da una parte. Dall’altra le Camere del lavoro della Cgil si aprono a tutti e nascono in luoghi di passaggio, di transito, per incrociare sempre di più i bisogni di tutti.

In particolare, vi raccontiamo la storia dello Spi Lombardia che ha aperto ottanta sportelli sociali in cui duecento volontari prestano il loro aiuto a chi è in difficoltà. Ma l’esperienza degli sportelli sociali sta superando i confini della Lombardia e si sta diffondendo anche in altre regioni. Si tratta di un nuovo modo di fare sindacato, in grado di adeguarsi ai cambiamenti in corso. E poi c’è il sindacato di quartiere, come quello che a Roma si apre a tutti, cittadini italiani e stranieri. Accade nello storico mercato dell’Esquilino dove lo Spi Cgil, insieme ad altri soggetti, ha inaugurato il banco dei diritti, accanto a frutta e verdura da tutto il mondo.

A seguire uno speciale dedicato all’emergenza razzismo e xenofobia che sta attraversando il nostro paese. In tutta Italia è in atto un’escalation di violenze e discriminazioni verso immigrati e stranieri che ricorda gli anni più bui della nostra storia. Ma ci sono anche le buone pratiche, come quella della camera del lavoro di Catania che ha aperto alle comunità degli immigrati.

Dedichiamo poi uno spazio al tema delle interferenze digitali nell’esercizio di voto. Come ci condizionano i social network, gli algoritmi e tutto ciò che influisce, in maniera più o meno esplicita, sulla nostra capacità di prendere decisioni? Ce lo spiega lo studioso Michele Mezza.

Al tema dei populismi dedichiamo poi la sezione successiva ospitando uno scritto del politologo Yascha Mounk autore del libro “Popolo vs democrazia” in cui vengono spiegati quali sono i principali luoghi comuni su cui poggia la propaganda populista.

Diamo poi voce a un testimone del nostro tempo, Mika, cantautore e showman conosciuto in tutto il mondo. Americano, nato a Beirut con genitori trasferiti in Francia per sfuggire alla guerra. Vi raccontiamo cosa ne pensa dell’Europa e dei pericoli che il vecchio continente potrebbe correre alla prossima tornata elettorale.

Alla storia delle nostre elezioni democratiche è dedicata la parte di storia e memoria. Elezioni costellate di simboli con una grande forza evocativa. Cosa ne rimane oggi?

Le pagine utili si aprono con un focus sul ricalcolo delle pensioni in base all’ultima manovra del governo. Le somme in più che l’Inps ha riconosciuto ai pensionati da gennaio a marzo saranno trattenute nei mesi successivi. Quindi dovremo aspettarci nuovi tagli la cui consistenza cresce mano a mano che si alza la pensione. Vi spieghiamo precisamente come calcolare i tagli.

A seguire, un approfondimento su come funziona la carta del Reddito di cittadinanza. Come viene ricaricata, come si usa e quali sono le differenze rispetto al Reddito di inclusione.

Per i consumi, vi raccontiamo cosa sono e come funzionano i prodotti a tempo, ovvero gli elettrodomestici che vengono programmati dalle aziende appositamente per durare pochi anni. Ora interviene l’Europa per impedire alle aziende questo gioco ai danni del consumatore.
E ancora, tanti consigli per vivere bene, alimentarsi correttamente e invecchiare nel modo migliore possibile.

Per la sezione dedicata ai cambiamenti climatici, un focus sul riscaldamento globale che, oltre ad analizzare le principali emergenze in atto, ripercorre anche la strada percorsa fin qui dalla piccola Greta Thunberg, la quindicenne svedese diventata famosa in tutto il mondo per essere diventata la capofila della protesta giovanile contro i cambiamenti climatici.

Infine, consigli pratici per il cambio di stagione, sport, orti e giardini, la Pasqua alle porte. E ancora, ricette, animali, mostre e gite fuori porta per la bella stagione in arrivo.