LiberEtà raddoppia. Dal 1° giugno la rivista cartacea e digitale

0
378

Da oggi 1° giugno LiberEtà raddoppia. Nasce infatti LiberEtà Più, grazie al quale gli abbonati e le abbonate potranno sfogliare il nostro giornale oltre che su carta, come sempre, anche in formato digitale su computer, smartphone e tablet. Una novità, pensata a lungo, frutto della necessità di offrire qualcosa in più alle lettrici e ai lettori, di ripagare la fiducia riposta nei nostri confronti e di allargare ancora di più la nostra comunità. Dunque, la comodità di avere sempre a portata di mano il numero di LiberEtà del mese in corso, ma anche la possibilità di avere a disposizione l’archivio con tutti i numeri del 2021 e del 2022.

Ma come fare per accedere a LiberEtà Più? È semplice. Collegandosi al sito www.libereta.it e cliccando sul pulsante “Rivista on line” si entra nella sezione dedicata alla registrazione dove bisogna creare le proprie credenziali scegliendo user name e password. Attenzione, però: per il primo accesso è indispensabile l’utilizzo del “codice web” che ciascun abbonato troverà stampato sull’etichetta, accanto al proprio nome e indirizzo, e incollata sulla copertina della rivista incellophanata.

Per questo bisogna stare molto attenti a non gettarla! Il “codice web”, composto da 14 cifre e lettere, è unico, è associato al nome dell’abbonato e servirà soltanto per il primo accesso. In seguito saranno sufficienti user name e password scelti in fase di registrazione.

A questo punto, non c’è altro da aggiungere, se non buona lettura con LiberEtà!