La ricetta del mese. Baccalà alla livornese

0
1435

Pulite le cipolle e affettatele, scaldate un filo di olio in una padella, aggiungete lo spicchio di aglio intero e le cipolle. Lasciate appassire per tre-quattro minuti a fuoco dolce.
Schiacciate i pelati e versateli nel tegame. Coprite e cuocete a fuoco medio per circa venti minuti.
Tagliate il baccalà in tranci, infarinatelo e fatelo rosolare in un tegame.
Versate il sugo, coprite e lasciate cuocere a fuoco moderato per 45 minuti.
Pelate le patate e tagliatele a cubetti. Trascorsi i 45 minuti di cottura del baccalà, aggiungete le patate, coprite e proseguite la cottura per altri 45 minuti.
Lavate e tritate il ciuffo di prezzemolo.
Una volta che il baccalà sarà cotto, spegnete il fuoco e aromatizzate con il prezzemolo tritato. Il baccalà alla livornese va servito ben caldo.