27 gennaio: giornata della Memoria

0
1019

Era il 27 gennaio del 1945 quando le truppe dell’Armata Rossa entrarono nel campo di concentramento di Auschwitz in Polonia. Finalmente veniva posta la parola “fine” all’Olocausto. Oggi ricordiamo quel giorno. Ricordiamo tutte le vittime della Shoa. Facciamolo, fuori da ogni retorica, con i nostri figli e i nostri nipoti. Insegniamo loro i valori della libertà e della democrazia. Non dimentichiamo!

Leggi la recensione del film “Austerlitz”