Udine, nasce il portale regionale dell’invecchiamento attivo

0
1090

Nasce in Friuli Venezia Giulia  il “Portale regionale dell’invecchiamento attivo”, che sarà operativo dal prossimo mese di giugno e che costituisce uno strumento fondamentale per l’attuazione della legge che porta il medesimo nome. L’incontro è stato promosso da Federsanità, con la partecipazione di Auser, Anci e le associazioni dei pensionati, in collaborazione con il Comune, l’Uti Agro aquileiese, l’Ambito e azienda sanitaria 2 Bassa friulana Isontina. Il Friuli Venezia Giulia è tra le prime regioni in Italia a dotarsi di una legge (e successivi piani) che prevede politiche ed azioni intersettoriali a 360 gradi. Questo innovativo coordinamento tra le direzioni regionali, assieme alle sinergie con tutti i soggetti attuatori, costituisce una novità importante della legge regionale 22 del 2014.

Fonte: Messaggero Veneto