Islam, donne, stereotipi. Il 23 marzo Susanna Camusso a Genova

0
904

Il mese di marzo è dedicato tradizionalmente alla costruzione di iniziative in relazione all’8 marzo, Festa internazionale della donna. La CGIL Liguria ha deciso deciso di dedicare un’iniziativa, tra le tante che si faranno, a un contesto apparentemente insolito ma di grande attualità in questo momento, che è quello del rapporto Islam, liberazione delle donne e conciliazione di vita e lavoro.

Questa giornata, che si terrà il 23 marzo a Palazzo Ducale alle ore 16 presso la Sala del Munizioniere e sarà conclusa dalla Segretaria nazionale Susanna Camusso.

Si tratta di un tentativo di fare dialogare soggetti diversi che porteranno le loro esperienze e quelle dei loro Paesi dal punto di vista giuridico e sociale sulle svariate vie di Liberazione della donna.

L’appuntamento non vuole essere una discussione accademica, ma una parziale possibilità per dotarci di strumenti di comprensione verso un mondo sempre più importante nelle dinamiche politiche internazionali, ma anche della quotidianità del nostro territorio.