Carlo Azeglio Ciampi, celebrazioni per i cento anni dalla nascita

0
236
A un secolo dalla nascita di Carlo Azeglio Ciampi, lo Spi Cgil nazionale e della Toscana, con la collaborazione della Fondazione Di Vittorio, organizzano tre eventi per ricordare l’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Due convegni e un film documentario sulla figura dell’eminente statista, rimasto nel cuore degli italiani.
Il primo incontro è “Lavoro e partecipazione. Il metodo Ciampi che si svolgerà mercoledì 25 novembre alle ore 10.00 in diretta facebook sulla pagina dello Spi Cgil (www.spicgil.it). L’appuntamento sarà focalizzato sulla stagione della concertazione e sul rapporto di Ciampi con le parti sociali attraverso gli incarichi istituzionali che ha ricoperto nel corso della sua vita pubblica. Sul tema, la Fondazione Di Vittorio ha curato un saggio di lettura storica del periodo imperniato sulla figura del presidente.
Dopo i saluti, affidati a Paolo Graziani, Segretario Generale Spi Cgil Pisa, a Luigi Ambrosio, Direttore Scuola Normale Superiore e a Eugenio Giani, Presidente Regione Toscana, Francesco Palaia presenterà il saggio storico sulla figura del presidente curato dalla Fondazione.
A seguire, dalle 11, la tavola rotonda con i protagonisti di quella stagione: partecipano Sergio Cofferati, Giorgio Benvenuto, Raffaele Morese, Luigi Abete, e il giudice costituzionale Silvana Sciarra. Le conclusioni sono affidate al segretario nazionale dello Spi Cgil, Ivan Pedretti. Il Convegno è patrocinato dalla Scuola Normale di Pisa, università in cui Ciampi si laureò. Hanno dato inoltre il loro Patrocinio la Regione Toscana e il Comune di Livorno.
Il 9 dicembre, sempre in diretta facebook, si terrà un dibattito che verterà sul rapporto tra Ciampi e Unione europea dal titolo l’Europa “sta in noi”. Tanti gli ospiti di rilievo che prenderanno parte all’evento. Dopo i saluti del segretario dello Spi di Livorno Giuseppe Bartoletti e del sindaco di Livorno Luca Salvetti, prenderanno parte al dibattito Ivan Pedretti, la scrittrice Dacia Maraini, l’economista Irene Tinagli, e il segretario della Cgil Maurizio Landini. Modererà il dibattito online Bruno Manfrellotto, ex direttore ed editorialista dell’Espresso.
In quella sede, alle 10,20 sarò proiettato il docufilm, prodotto dallo Spi Toscana, Ciampi. Bella la mi’ Livorno del regista Marco Guelfi. Il tema attorno a cui ruota il documentario,come intuibile dal titolo, ricostruisce attraverso numerose testimonianze rapporto tra l’ex presidente dellaRepubblica e la sua città natale, definita dallo stesso Ciampi come “luogo elettivo della mente e del cuore”.