"Il 2016 anno importante. Il nostro lavoro continua". Ivan Pedretti in diretta video su Facebook

0
1107

“Il 2016 è stato un anno molto importante. Il Sindacato dei pensionati della Cgil è stato in campo. Abbiamo fatto una grande manifestazione a maggio a Roma e poi si è aperto il confronto con il governo che ha prodotto una serie di misure significative per i pensionati e per i lavoratori”. Lo ha detto il Segretario generale dello Spi-Cgil Ivan Pedretti in una diretta Facebook facendo il bilancio dell’anno appena trascorso e annunciando gli impegni del Sindacato per il 2017.

 

Pedretti ha ricordato che sulle pensioni il lavoro non è ancora concluso, che ci sarà una seconda fase del confronto con il governo da portare avanti e che se non ci saranno risposte lo Spi-Cgil è pronto a mobilitarsi. Il governo dovrà inoltre intervenire sul lavoro in previsione dei referendum della Cgil sui voucher, sui licenziamenti e sugli appalti.

Su questo tema il Segretario generale dello Spi-Cgil ha detto che “il governo deve aprire una fase di confronto con i sindacati per cambiare quelle leggi. Se non ci fosse questa disponibilità politica chiameremo i cittadini ad esprimersi con il voto sui nostri referendum”.

 

Tra i temi anche quello del terremoto e dell’aiuto alle popolazioni colpite, la maggior parte delle quali sono anziani e pensionati. Lo Spi-Cgil si sta infatti dando da fare in quelle zone con camper, furgoni e altre unità mobili per portare assistenza e sostegno a migliaia di persone. Un impegno che continuerà e si rafforzerà nei prossimi mesi.