martedì 20 Ottobre 2020

Pino Verdichizzi

Parma – 29 Marzo 2020

Operaio della fabbrica di cucine “SALVARANI” di Baganzola (PR),

riceve all’interno del Consiglio di fabbrica la delega all’assistenza previdenziale. Impegnato nella crisi Salvarani, che si concluderà, dopo anni di vertenza per il salvataggio, con la chiusura dell’azienda. Continuerà questo impegno all’interno della Camera del lavoro di Parma presso l’ufficio Pubblico Impiego del patronato Inca. Con il pensionamento inizia collaborare, fino a pochi anni fa, con lo Spi Cgil, attraverso cui continua la sua militanza e il supporto all’attività assistenziale e previdenziale. Era nato il 27 Febbraio 1945.