sabato 1 Ottobre 2022

No alla guerra: l’impegno dei sindacati per fermare il conflitto in Ucraina

Cgil, Cisl e Uil promuovono, insieme alla Rete per il Disarmo, una manifestazione a Roma e in altre città italiane per sabato 26 febbraio....

8 marzo 1972, a Roma si alza il vento femminista

Migliaia di donne sfilano per le strade della capitale fino a raggiungere Campo de’ Fiori. È la prima volta che accade in Italia. Gli...

20 maggio: giornata mondiale delle api

Forse non tutti sanno che il lavorio delle api è fondamentale per il 75 per cento degli alimenti che mangiamo. Chi salva gli impollinatori...

Spi stories: I dieci anni del concorso di cortometraggi del nostro giornale

Oltre 1200 i concorrenti al premio di LiberEtà, che quest’anno arriva alla sua decima edizione. Il premio nasce nel 2012, da allora il numero...

Sorridi, Italia! Buon lavoro, presidente. Il nuovo numero di LiberEtà di marzo

Il numero di marzo di LiberEtà (clicca qui per l’anteprima) dedica un ampio spazio alla “questione femminile” con uno speciale dedicato alla ricorrenza dell’8 marzo, giornata...

Nellie Bly, la donna che cambiò per sempre il giornalismo

Giornalista d'assalto, fu la prima donna a compiere il giro del mondo, la prima inviata sul fronte nel ‘15-’18, la prima a dare voce...

Guerra e crisi climatica, due fronti con la stessa posta in gioco

Guerra e crisi climatica sono due fronti di una stessa battaglia la cui posta in gioco è l’energia. Le decisioni di questi mesi possono...

Le ultime ore di Paolo Borsellino

ll 19 luglio 1992 in via D’Amelio, a Palermo, un’autobomba uccideva il magistrato e i cinque agenti della scorta. Nel brano qui proposto, tratto...

La mozzarella? Quella più buona si fa in un bene confiscato alla camorra

 Gli ottanta ettari della cooperativa "Le Terre di don Peppino Diana - Libera Terra" una volta simboleggiavano l'arroganza della camorra. Oggi sono il luogo...

Cos’è questo golpe? Io so

Il 14 novembre 1974 il Corriere della sera pubblica un implacabile atto d’accusa nei confronti di autori, mandanti e complici delle stragi. Seguito da...
- Advertisement -

Più letti