Questo mese su LiberEtà affrontiamo il tema della non autosufficienza, vera e propria emergenza nazionale. Nel nostro paese sono tre milioni le persone da assistere e curare. Serve una legge che dia loro sostegno, dignità e servizi. A proporla a gran voce sono i sindacati dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil.
Nel numero di aprile vi raccontiamo una storia vera. Quella di una famiglia che vive il dramma della non autosufficienza e si trova a dover affrontare quotidianamente mille difficoltà.

L’intervista del mese è a un grande partigiano, Gastone Malaguti, che ci racconta il perché di quella scelta di andare a combattere per la libertà e la pace subito dopo l’8 settembre del 1943. Una storia che risuona quanto mai attuale dopo gli episodi di razzismo, intolleranza e xenofobia che hanno occupato le cronache delle settimane scorse.

A seguire uno speciale sulle bufale che girano sul web: bisogna fare attenzione a quello che si legge su internet. Le notizie false spesso sono un affare o un modo per avere un ritorno politico. Vi raccontiamo il caso della bufala sulle pensioni di reversibilità che ha riguardato il sindacato pensionati della Cgil.

Al legame tra innovazione tecnologica e lavoro è dedicato un approfondimento: dai braccialetti elettronici di Amazon alle cuffie intelligenti della grande distribuzione. Come coniugare i vantaggi della tecnica con i diritti di chi lavora?

E ancora, il nostro concorso di cortometraggi “Spi stories”, quest’anno dedicato al tema della globalizzazione. C’è tempo fino al 20 maggio per partecipare.

E poi il nostro viaggio nelle periferie. Un reportage da Palermo per raccontare la rabbia del Sud e ciò che fa il sindacato per arginare quotidianamente povertà e degrado.

Vi raccontiamo poi la bella storia di un gruppo di medici in pensione che lavora gratuitamente presso l’ambulatorio solidale di Borgomanero in provincia di Novara.

Ma c’è anche la storia bellissima di Miguel Castillo Nacher, classe 1937, che è partito dalla sua Valencia per approdare a Verona. Non per fare il turista, ma per studiare! Un “nonno Erasmus” che è presto diventato un modello da imitare per altri anziani come lui.

E poi le pagine utili con tantissime informazioni pratiche su bonus casa, alimentazione, contributi colf, rincari in bolletta, ape volontaria per andare in pensione, esenzione canone Rai, bonus trasporti. 

In questo numero abbiamo dato spazio anche a voi lettori. Vi abbiamo chiesto qual è il vostro giudizio sulle nuove tecnologie: come usate facebook o whatsapp? Che ne pensate dei social? Ci sono arrivate tante risposte. E poi anche tantissimi commenti sul nostro giornale. Iniziamo a pubblicarne alcuni da aprile e proseguiremo anche nei prossimi numeri.

Sfoglia un’anteprima del mensile

Abbonati! Costa solo 1 euro al mese!